La tecnologia in aula

L’uso della tecnologia in classe sta diventando sempre più predominante. I tablet ormai sostituiscono libri di testo e gli smartphone hanno semplificato in maniera notevole l’accessibilità alle informazioni. Anche i social media sono diventati comuni strumenti di apprendimento.

0 Commenti

British School e Pontedera. Una lunga storia che si rinnova.

Quella di British School a Pontedera è una storia lunghissima; se penso che il mio primo giorno di lavoro risale al primo settembre 2004, ma la British School aveva già aperto le porte a marzo del 1989, mi rendo conto di quanto questa scuola abbia fatto per il territorio che la ospita.

0 Commenti

Il mondo é come un Palco di Teatro…

Come sempre alla fine dell’anno scolastico è difficile lasciare i miei studenti, visto che con loro cerco sempre di instaurare un rapporto molto profondo. So che non dovrei…ma mi aiuta, come insegnante, a capire le loro capacità di apprendimento...

0 Commenti

To learn a language you have to find the joy in it

After interviewing many successful language learners Lýdia Machová discovered that the one thing they all have in common is that they all really enjoy it. They don’t enjoy it because they enjoy their textbook or have some perverse love of studying lists of words, they have instead found a method or a technique which makes the learning process fun.

0 Commenti

Angels and Falling Angels

'Meister Eckhart' asked the gentleman. For he was a gentleman. 'Meister Eckhart, we understand about God and about men but what about the angels, what do the angels do, up there in the sky?' 'Angels' replied the master, in that slow way that he had, 'angels don't do anything. They celebrate.'

0 Commenti

DSA: studiare con consapevolezza

L’approccio al metodo di studio metacognitivo mi ha permesso di lavorare, negli anni, sulle competenze personali e non sulla conservazione nozionistica. I miei ragazzi, tutti dislessici, mi hanno insegnato ad ascoltarli e aiutarli.

0 Commenti
Chiudi il menu
×
×

Carrello